migliori masturbatori maschili
 

 

Tutti lo fanno ma ne nessuno ne parla. Eppure, la masturbazione è un atto tanto comune quanto piacevole. Donne e uomini la praticano dalla notte dei tempi, gioca un ruolo fondamentale nel rapporto di coppia e c'è chi, come la Chiesa, l'ha messa addirittura al bando. O almeno ci ha provato. Fortuna vuole che i tempi siano cambiati: non solo masturbarsi ha smesso di essere un tabù, ma la pratica stessa, grazie a materiali innovativi e designers particolarmente creativi, può avvalersi oggi di un gran numero di oggetti, i cosiddetti masturbatori maschili. Inutile dire che ce n'è davvero per tutti i gusti, dalle riproduzioni di vagine alle guaine in silicone, dagli ani vibranti alle finte mani, fino ad arrivare a prodotti più sofisticati come l'ovetto firmato Tenga. Ecco allora pronta per voi una lista dei 3 migliori masturbatori maschili, utile a orientarsi nel labirinto di offerte presenti sul mercato!

Il primo masturbatore maschile che vi vogliamo proporre è l'ovetto Tenga, un prodotto che ha rivoluzionato il mercato, merito dell'idea semplicissima e allo stesso tempo funzionale che c'è alla base. Si tratta in pratica di un uovo, ovviamente finto, che però ha tutte le carte in regola per passare per vero: non solo il nome - Egg - ma anche la confezione da 6 in cui viene venduto - proprio come quella del supermercato! - danno al sex toy un look accattivante e simpatico. Quando poi arriva il momento di utilizzarlo, l'Egg Tenga si dimostra una bomba del sesso: basta togliere il rivestimento esterno, estrarre il nucleo plastificato dell'ovetto (nel quale, tra l'altro, troverete una bustina monodose di lubrificante) e grazie al buco così formatosi... bé, indovinate un po'? Il bello di questo prodotto è che esiste in 13 diverse versioni, ciascuna con una conformazione interna specifica, il brutto, d'altra parte, è che ogni singolo ovetto, finiti i giochi, va buttato nella spazzatura...

Passiamo ora a qualcosa di più classico: i sex toy masturbator. Con questa formula si indicano tutti quei masturbatori maschili costituiti da un semplice "canale" in cui inserire il pene, arrichito di volta in volta da un'aspetto esterno sexy, da una conformazione interna appositamente studiata, dal materiale innovativo utilizzato... insomma, da tutto ciò che può servire per eccitare e aumentare il piacere di chi usa il prodotto. Qualche esempio? Dipende da cosa vi piace. Se amate il sesso orale, provate allora con il masturbatore a forma di bocca Lotus. Se invece preferite la classica mano, dateci dentro con la mano solitaria. Se poi vi interessa un riscontro visivo, quello che fa per voi è il seno realistico Yvonne o magari il Fantasy Cypsophila Natural, due esempi di come anche lo sguardo possa accendere la passione!

 

Concludiamo la nostra rassegna di masturbatori maschili con la folta categoria che prende il nome di ani & vagine. Pur essendo sempre masturbatori, questi prodotti sono in grado di procurare una sensazione più profonda, perché al contrario di guaine, ovetti e altro, la partecipazione dell'utente è meno legata al movimento delle proprie mani. Tradotto: si può infatti anche usare solo il corpo, spingendo avanti e indietro col bacino, come in un vero rapporto sessuale. Per quanto riguarda forme e materiali, non c'è che l'imbarazzo della scelta: dalle riproduzioni del fondoschiena di famose pornostar agli articoli vibranti con tanto di gemiti registrati, dai sex toy che esaltano le caratteristiche della vagina a quelli che invece presentano un ano da urlo, passando per materiali come il Tpe, la FleshSkine, il silicone e molti altri ancora!

 

Il tempo della mano è finito, dateci dentro con le novità del mercato e raccontateci le vostre esperienze!