Voglio parlarvi di KIKI DE MONTPARNASSE, un angolo di New York in cui, oltrepassata la soglia, vi ritrovate immersi in un mondo di sensualità, con un pizzico di trasgressione. Un vero e proprio boudoir, con sedie barocche, luci soffuse e broccati, dai quali vi aspettate di veder uscire bellissime ragazze che sfilano tra pizzi e merletti.

Tutti i capi che troverete in vendita sono realizzati a mano, artigianalmente e per rendere l'esperienza di shopping completa ci sono una serie di accessori - frustini, bende, copricapezzoli e per i più desiderosi di sperimentare, collari d'oro - ma anche ciabattine, oli per il corpo, prodotti per il bagno.

Un ruolo fondamentale lo gioca il personale. Qui le ragazze sono sensuali commesse vestite in vestaglietta anni '50 nera, che con la massima professionalità vi accompagnano nelle fitting room -dove ogni particolare, dalla musica alle luci, è studiato per mettere a proprio agio la cliente - e vi indirizzano su taglie e modelli adatti a valorizzare le forme.

Imperdibile, se passate da New York. 
Kiki de Montparnasse è al 79 di Greene Street, a Soho.