Come ogni anno si avvicina la fine del Carnevale che culminerà in una grande festa. Fin da tempi antichissimi erano gli unici giorni in cui ogni persona poteva momentaneamente travestirsi, giocare e osare. In ogni posto, come tra i vicoli più famosi di Venezia, si incontravano figure mascherate, uomini e donne si confondevano. In fondo il mistero che si cela dietro una maschera è sempre stato eccitante e godereccio.

Si può mettere una parrucca, una maschera in viso come la classica nera tipo Zorro, anche indossare un bel costume per travestirsi nella maniera più impensabile. L'importante è risultare sexy e trasgressivi, soprattutto nell'intimità di un incontro anche fugace.

Nel gioco a due, poi ci si può scatenare, ad esempio arrestando con delle "manette" il partner magari mostrando il distintivo vestita da "Poliziotta Sexy". Ci si può presentare come "Heidi" o vestita da  "Infermiera hot" con tanto di stetoscopio fare una visita al paziente preferito che vi aspetta steso a letto. Per chi preferisce truccarsi, si può truccare anche il corpo con i bodypaint come colore per poi assaggiarsi a vicenda. Il risultato è sempre intrigante e divertente .

Pensate inoltre a come potrebbe essere per lei ritrovarsi nei panni di lui. Giocate a scambiarvi i ruoli, lei indossando magari uno strap-on, ad esempio quello con fallo indossabile nero con struttura in cuoio, lui stupendola con una bella parrucca bionda, con una giarrettiera e vestitino come il "Lippie".

Vi auguriamo davvero un buon Sexy-Carnevale!!